Cover image

L’intervento killer di De Bruyne su Januzaj in allenamento

di Il Calcio Inglese4 anni fa in Calcio

Siamo soliti vederlo galoppare su e giù per i campi di Premier League e servire assist ai compagni con una facilità disarmante, ma forse fino ad oggi ci era sfuggito qualcosa. Una delle qualità per le quali Guardiola lo ha rilanciato e reso colonna portante del centrocampo del Manchester City, oltre ovviamente alla precisione e alla visione di gioco, è senza dubbio la sua cattiveria agonistica.

Non è mai stato un giocatore che tira indietro la gamba quando è il caso di andare in contrasto, né si tira indietro da un possibile corpo a corpo con un avversario in un contrasto aereo, anzi. Vederlo intervenire in tackle su uno dei suoi compagni di squadra, con la foga che di solito si mette nei minuti finali di una sfida ufficiale, ancora ci mancava.

In uno degli ultimi allenamenti prima dell’esordio mondiale a Russia 2018, il centrocampista del Manchester City è intervenuto in maniera alquanto spropositata nei confronti di Adnan Januzaj, ex giocatore del Manchester United, oggi in forza alla Real Sociedad. In un video, ripreso dai tifosi che avevano assiepato gli spalti del campo d’allenamento, si vede con chiarezza l’eccessiva foga con la quale De Bruyne interviene sul compagno e si allontana poi senza nemmeno chiedergli scusa.

Semplice foga agonistica o dissidi personali?